domenica parteciperò alla maramotta 2010, camminata non competitiva organizzata a motta visconti (volantino). due le possibili distanze: 8 km e 17 km. ovviamente la seconda è per me una distanza proibitiva in queste condizioni fisiche, mi cimenterò nella prima, (forse) alla mia portata.
per prepararmi al meglio (o quantomeno per non morire durante l'evento) ho deciso di allenarmi un pò questa settimana ai giardini pubblici di milano. non sono mai stato un corridore né convinto né tantomeno veloce, ma un minimo di resistenza ce l'ho. grazie alle mappe personalizzate di google maps sono riuscito a calcolare le distanze del percorso di allenamento.


verso la maramotta: circuito d'allenamento

il percorso da casa ai giardini è lungo 1.29 km, il circuito all'interno del parco è lungo 1.78 km. ecco la mia (pessima) tabella di marcia:

  • lunedì (2 giri del circuito): 3.56 km in 21'13'' --> 5'58'' al km
  • martedì (2 percorsi casa-giardini + 2 giri del circuito): 6.14 km in 41'45'' --> 6'48'' al km

prestazioni tutt'altro che esaltanti, ma almeno ho corso entrambe le volte senza fermarmi e ieri (martedì) per più di 40 minuti, un record per me. ho provato a cambiare ritmo un paio di volte ma credo di essere durato un centinaio di metri impegnandomi al limite, poi ho ripreso la mia corsetta leggera e costante. in quanto potrei correre 8 km? diciamo che come limite massimo mi dò un'ora, non voglio superarla: vorrebbe dire correre mediamente un km in 7'30'' o meno. so che posso farcela, anche se spesso il mio fisico mi chiede: "stiamo andando al pub, vero? se sì, continuo ad assisterti, altrimenti io la smetto qui!" :(
come proseguirà l'allenamento?

  • mercoledì (oggi): calcio a 7,
  • giovedì: calcio a 5,
  • venerdì: 2 percorsi casa-giardini + 2 giri del circuito,
  • sabato: 2 percorsi casa-giardini + 2 giri del circuito, un paio di giri dei giardini a ritmo blando
  • domenica: maramotta!

il calcio non c'entra granché ma erano impegni presi la settimana scorsa, prima di stilare il mio programma di allenamento. a questo punto, però, le due partite entrano di diritto nella preparazione!

Celticpuck
Celticpuck | 08th Sep 2010, 15:37
se vai a correre la mattina fammi un fischio

davide
davide | 08th Sep 2010, 15:51
cavolo, la mattina sono sempre mezzo rimbambito (dormo troppo poco) e spesso in ritardo... però dovrei...

Fabio
Fabio | 08th Sep 2010, 18:04
....una volta quando ero giovane e forte le facevo anche io ste cose...ora credo che schiatterei dalla punzonatura alla partenza. I ginocchi si lamentano.....

Celticpuck
Celticpuck | 08th Sep 2010, 21:45
almeno non ci rompiamo le palle. O per lo meno, io mi rompo a correre da solo

(anche se ultimamente ho la fabite)

davide
davide | 09th Sep 2010, 10:21
io non mi rompo le palle a correre da solo: musica e via a pensare e riflettere su molte cose, forse l'unico momento del giorno in cui ho del tempo a mia disposizione.

davide
davide | 10th Sep 2010, 09:49
update: da più parti mi è stato consigliato di non esagerare il giorno prima della corsa per non avere le gambe pesanti. quindi sabato farò una corsetta al parco giusto per sciogliere un pò i muscoli!

davide
davide | 13th Sep 2010, 12:45
venerdì: un solo giro del parco + andata-ritorno da casa, 6'44'' al km.
sabato: riposo assoluto!

anonymous
insert username
insert antispam code
captcha captcha refresh