vita vera, purtroppo, anche questa settimana. ispirazioni deliranti E cinematografiche.
come sapete (?) settimana scorsa ho festeggiato il mio 34esimo compleanno come se ne avessi 17: cibo e alcol a go-go. risultato? pessimo, ovviamente. sabato finalmente ho visto "una notte da leoni" (molto divertente, ma non eccezionale come tutti mi avevano detto). 1+1=2. questo è il vero racconto di cosa mi è successo, preparatevi!

the hangover

auguri stupid dave! sempre a mangiare (poco) e bere (molto, pure troppo), che gusto c'è a festeggiare?  soprattutto quando i servitori sono infingardi e mettono polverine strane nel vino a baço preçio della balera dell'ortica. maledetto giampi, grazie a lui il compleanno di stupid dave si tramuta in un viaggio degno di ulisse.

dopo lo spegnimento delle candeline, il buio.

il temuto viaggio ha inizio con un inatteso e pericoloso consigliere.

presto dave, fuggi di fronte all'orco assetato di sangue, ossa e interiora!

sinuose sirene all'orizzonte: dave, non cadere in trappola (occhio al pesce, lo dico sempre io)!

satanisti organizzano sacrifici umani, mannaggia!

l'alba è vicina e la sveglia suona. si torna alla vita normale. più o meno ammaccato: un bernoccolo in testa (fatto chissà dove), il mignolo del piede destro livido e gonfio come una zampogna, cerchio alla testa per due giorni e uno strano bruciore di culo... pochi ricordi e confusi. meglio così.

license: cc by-nc-sa

Creative Commons License
useless thurday by davide favia is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Unported License.
Based on a work at sitoz.org.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://sitoz.org.

Mike
Mike | 11th Jul 2013, 08:57
deve essere più o meno quello che è successo all'Alighieri prima di scrivere la Divina Commedia...
Sacro nettare di bassa qualità: quale migliore fonte di ispirazione?

davide
davide | 11th Jul 2013, 09:16
> quale migliore fonte di ispirazione?

di irritazione (di fegato) vorrai dire! :O

Fabio
Fabio | 12th Jul 2013, 00:17
Un ottetto pittorico di prima qualita' ! L'alcole sublime ha prodotto fumi di immenso stile. Che dire questa volta in onore del 34 esimo compleanno Dave ci ha deliziato e stupito producendo una serie esplicativa ma altamente realistica della rappresentazione dei suoi incubi notturni post-abbottata micidiale.

E' difficile dire tra tutti quale che sia lo pinto piu spinto. Alcuni personaggi ci son noti, altri lo son molto meno ma nondimeno ci incutono acute inquietudini qual cuticola di unghia adorna. All'immago di tirarne estremitade dolor ci attanaglia le budella financo al buco del cuore. Cosi si spiega il brular al cuco del bulo di Dave redivivo. Slayer, dimonio dall'ascia che angoscia, deboscia e di guato colpisce, poscia ferisce e vi riesce, stupisce lo dave atterrisce et lo guardo sbianchisce, lo pisce avvizzisce, coscienza smarrisce, a nulla reagisce et morte egli blandisce. Nel mare di notte c'e' Ivan tarello flagello, sfuggir con balzello ver cinisello a tal bastardello, gli e' gran macello, ci rischia sbrindello di capo di nullo capello. Ma gli usi flagello di cul fuocherello perdindirindello !! E sirenella mandrilla? mmmmmm ...si come pare assiso, pilo di viso e titto deciso mi induce un avviso...sotto le lisca non tiene la pesca ma turpe monviso, e pur circonciso. Ahi ahi ahi signor Dave, ma le capitano di tutti i colori...la mi prego, non apra il pacchettino che si trova ai suoi piedi, con fortuna che habe ne esce un pivione che le delibera in testa !

mmMatteo
mmMatteo | 15th Jul 2013, 14:28
E' una storia bellissima e epica: la storia di un uomo sottratto al suo ambiente e portato a vivere avventure incredibili, accompagnato da tanti amici che gli insegnano a vedere la vita da nuovi punti di vista. Tornerà a casa cresciuto e rinforzato, come in ogni buon romanzo di formazione.

davide
davide | 16th Jul 2013, 09:22
> sotto le lisca non tiene la pesca ma turpe monviso, e pur circonciso

eheheh!

> Tornerà a casa cresciuto e rinforzato, come in ogni buon romanzo di formazione.

perlomeno è (sono) tornato a casa. cresciuto sì, ma solo a causa del compleanno, rinforzato nelle convizioni: no al "turpe monviso"!

Fabio
Fabio | 17th Jul 2013, 00:04
> no al "turpe monviso"

Sottoscrivo...bravo !!! La pesca fa bene!

anonymous
insert username
insert antispam code
captcha captcha refresh