ci vuole una legge in itinere! denuncia civile questa settimana.

memento mori in itinere

stupid dave è indubbiamente stupido (nomen omen), tuttavia questo non è un buon motivo per attentare alla sua incolumità ogni CAZZO di mattina mentre cerca di raggiungere il luogo di lavoro in bicicletta. buche, tombini sprofondati di 10 cm, asfalto appena rifatto ma già distrutto, automobilisti distratti, incapaci e figli-di-puttana (alcuni lo fanno apposta: ti vedono e ti puntano!): tutto è contro lo stolto che osa pedalare in mezzo al traffico milanese. per non essere da meno, anche un bel mezzo della raccolta rifiuti che incalza da vicinisimo il malcapitato nel tunnel tra ferrante aporti e gay street via sammartini: se stupid dave avesse anche solo osato incontrare una buca sarebbe morto. BASTARDI, MERDE!

disperazione settimanale:

license: cc by-nc-sa

Creative Commons License
useless thurday by davide favia is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Unported License.
Based on a work at sitoz.org.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://sitoz.org.

Fabio
Fabio | 23rd Jan 2014, 00:08
Lasci stare Mr. Dave, non vada chiedendosi qual uso sien le gruvieriche buche in esta cittade perdida!! Esto e' uso et costume in voga gia di molto tempo ormai !! Gia' un certo Valdi compuose tali versi ch'io riporto fedeli qual feron iscritti:

"in de la mia strada gh'è ona busa noeuva,
ona busa noeuva che jer la gh'era nò.
L'hoo minga vista, porca d'ona Eva,
quella busa noeuva e, pamm, son borlaa giò!

Me sont incazzaa e hoo dii: "Voo in del Sindich.
M'hann dii de andà a parlà a on sportell.
Sont andaa là e g'hoo dii: Ma come...
gh'è in gir i bus senza cartell?!...

In de la mia strada... sì... ona busa noeuva...
ona busa noeuva che jer la gh'era nò...
Me son faa mal tutt chì in su la gengiva,
in de la busa noeuva, e me fa mal an'mò!"

El fa: Ma a mì cosa m’importa
de la soa busa?... Cosa gh'entri mì...
Ch'el vaga sù al quint pian, seconda porta:
l'è competenza del reparto “C”

Sont andaa sù finna al quint pian de corsa.
Quand son staa sù, dopo, m'hann mandaa giò.
M'hann mandaa giò in d'on altra stanza
e, quand son staa giò, m'hann mandaa sù ancamò!

Ghe l'hoo dii a tucc mì: "Gh'è ona busa noeuva,
ona busa noeuva che jer la gh'era nò,
in de la mia strada; bisognaria quattalla,
se nò, porca sidella, doman l'è lì ancamò.

Soo proppi nò come la sia,
m'hann faa girà come on merluzz
per trovà quell che poeu el saria
el competent per stoppà i bus.

El dis: "Ch'el faga ona domanda,
poeu, dopo, me la porta chì,
cont ona foto bella granda,
formato duu per vintitrii!"

E mì hoo scritt giò che gh'è ona busa noeuva,
ona busa noeuva che jer la gh'era nò,
in de la mia strada; ghe voraria ona foto,
ma la mia machinetta l'è rotta e podi nò!

Son vegnuu via incazzaa 'me on negher
Sont andaa a cà e l'era an'mo lì.
El passava on ghisa, gh'hoo dii: Ch'el senta!"
L'ha minga vista, l'è andaa denter fin chì.

E mì g'hoo dii: 'A l'è ona busa noeuva,
ona busa noeuva che jer la gh'era nò.
Adess ch'el gh'è andaa denter lù che l'è on ghisa,
ch'el vaga e ghe le disa de quattalla giò!

....Eh mala tempopra currunt !!

Mike
Mike | 23rd Jan 2014, 09:07
se ne vedono parecchie purtroppo, però quest'estate hanno rifatto fare a costo zero per il comune alcuni interventi dove era stato messo dell'asfalto di merda che più di merda non si può, tipo quello che dopo 4 giorni che è giù è già tutto buchi e bitorzoli, c'era una bella strisciata in abruzzi incrocio gran sasso... ci hanno messo 6 mesi o forse più ma poi hanno fatto rifare i lavori come si deve... certo è che farli fare bene la prima volta e non dover inseguire le emergenze e i feriti per le buche selvagge sarebbe cosa buona e giusta, ma il sistema non funziona così, purtroppo.
Ciò detto, ma quanti lavori da Ivan? L'abbiamo visto in versione: buttafuori, netturbino, fattorino di lavatrici, calciatore (hobby), guerriero della notte, saldatore, wrestler, cuoco (episodio cassoeula), atleta della nazionale (di lancio del cretino)... what else?

davide
davide | 23rd Jan 2014, 09:33
> Gia' un certo Valdi compuose tali versi ch'io riporto fedeli qual feron iscritti:

ahah, bellissima, sembra la mia storia! che tristèss...

> what else?

ovunque ci sia la benché minima e remota possibilità di menare-le-mani, lui c'è! ogni lavoro che hai elencato (complimenti, io stesso ne avrei saltati un paio) comporta contatto col pubblico, e che contatto: a-mano-aperta!

anonymous
insert username
insert antispam code
captcha captcha refresh