Il sottobosco protagonista questa settimana!

Ore 21

Sono quasi le 21, ora di chiudere il minimarket, finalmente. "Anche oggi le solite brutte facce. Alcolizzati, poveretti, reietti, che fastidio! E stasera ancora da sola... Mi faccio un goccio o li ammazzo di legnate? Vado a farmi un goccio. E domani li ammazzo di legnate!".

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

Mike
Mike | 12th Mar 2015, 10:39
figata la lancetta che si muove!

davide
davide | 12th Mar 2015, 23:17
Occhio che c'è un altro (piccolissimo) particolare in movimento!

Mike
Mike | 13th Mar 2015, 12:06
l'interruttore, ma quello era ovvio con lo spegnimento luce! ;-)

mi si doveva muovere un po' anche il fumo però...

davide
davide | 13th Mar 2015, 12:07
> mi si doveva muovere un po' anche il fumo però...

Hai ragione, ci avevo pensato ma in fase di realizzazione ho TOPPATO! Sigh...

Fabio
Fabio | 14th Mar 2015, 09:19
....eh ! Ma ...Miss Cashier....anche le zizze avrebbero dovuto avere un motu proprio di rimbalzo ver l'alto per la felicitade de l'infelicitade che in questa cittade pervade l'animo nomade del intrepido pelide ch'ha multo punto di vulnero et sombra su vida con l'obscuro presagio d'una notte persa nei fumi del dispero solingo e ne l'insperata speme d'una spremuta di luppolo o poeggiolo di alcolica patatola ma che dico di patatola... Et il fumo ? no...è giusto che il fumo stia fermo. Un fermo imagine che sotolinea la stantia stanza ove lo squallor che move il tutto e l'altre stalle, illustra che cio' che sol si move è sol l'inutil tempo e sol l'inutil interutor ch'obscurece l'istanza. Il fum che resta richiama il fum che riva. Il fum de la noche desesperada et fracasada. La noche d'un pover non di denaro ma di ispirto. E non pover d'ispirto a 70 gradi ma di ispirto di vita. La vida di una mujer de vida airada. Che tragedia, che desastre che hediondez...che asquerosità!!!!

davide
davide | 16th Mar 2015, 00:18
> anche le zizze avrebbero dovuto avere un motu proprio di rimbalzo ver l'alto

Beh, o fanno effetto "scialle", oppure difficile che si muovano verso l'alto...

anonymous
insert username
insert antispam code
captcha captcha refresh