">
 

Settimana di favole, favole da far paura, incubi!

Il bestiario

Giulia ha compiuto da pochi giorni un anno e Stupid Dave vuole impegnarsi nell'essere un bravo papà. Per questo si reca in libreria a cercare un libro illustrato di favole da raccontare alla piccolina. Atroce dilemma: le favole di Esopo o l'opera prima (e speriamo ultima) di un giovane (???) scrittore preceduto dalla propria fama (e dalla fedina penale)? Certo l'avviso in chiusura di cartellone non ispira molta fiducia. E nemmeno lo sguardo languido dell'autore pronto ad apporre il proprio autografo non si sa ben dove...

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

Fabio
Fabio | 10th Jun 2016, 21:10
Semplice, come un taglio su tela di Lucio Fontana ma allo stesso tempo complesso di significati ascosti ch'adombrano un pochino lo stato dell'animo dell osservator da li occhi curiosi. Un animalo strano si direbbe. Un anumalo preistorico, un divertimentissement d'antan, un Jurassic Pork, oserei dire. A major ragione desnudo come original hommini si oltre la linea non s'ha d'aver tessuto et non s'ha d'esser d'animo e costume Tessile ma com si vegge si ha da esibir se stesssi come natura creocci. Certo l'occhialino dalle forme squadre da professoressa Malayalala, dona lui un tocco di modernità, tanto tocco che gli tocca toccarsi lo zifolame onde evitar di incappar in vita desagraciada como cotella di lui. Ma quel che più ci colpisce l'è il dave che s'appropinqua ! Cave Dave Cave !! In cotelli libri non è contenuta roba umana !! Cave !!!

davide
davide | 15th Jun 2016, 23:04
Luddista-futurista-nudista-netturbino!

anonymous
insert username
insert antispam code
captcha captcha refresh