Estate  = sperimentazione.

Di nero pittato

Ecco il degno compare dell'uomo ranocchia: il "pitur". Imbianchino della bassa, deluso dall'età che avanza per ingannare la quale si pitta. Di nero. Probabilmente con del lucido da scarpe. Ma la canicola ligure non perdona: il bagnasciuga trasformato in una chiazza oleosa degno di un incidente petrolifero!
Quali divertenti aneddoti si racconteranno durante i mesi estivi in riva allo stesso mare?

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

Fabio
Fabio | 27th Jul 2017, 21:51
Oibo' Mi par quasi "Lo Splendido" personagghio che potesi rencontrar sulle rive del solito mar che veggo da anni quas 40 !! Esso è un autosimpatico sessantacinquenne che mostra ancor ispirto quindicennale !! Et giuoga alle bocciue et gioga alle carte, et giuoga a pallavol nel campetto co pischelli! Che ispirto giuovial si ritiene, invece fa rider sol se stesso. Et pelucco dal far si nero che pece mai più lo fu muostra nel circondario sulla sabla che iscotta. Et molte cotte prender face a signor che multi anta han passato. Che exemplo di gaudenza et grande spirto !! Et lo quadro ivi pinto mi ha spinto a rimembra colui ch'ho dipinto co parolle d'arzigogolo tremendo. Orsu' Dave qualcun gli facia compagnia ! Si vegge che sol si sente, dal guato derelicto et bocca per lo stuorto !! Et lo pesciuolin non pote nulla profferirgli....Gli mandi qualcun qual Tyra Melsoux !! Che gli tiri bensoux il moral et l'altro ben ascosto segreto !!

davide
davide | 03rd Aug 2017, 22:37
Lo descrivi bene! Ma secondo me quello che ho disegnato io il pistolino lo usa per dipingere le pareti, non certo per conchistare le "grannies" della riviera!

anonymous
insert username
insert antispam code
captcha captcha refresh