Ecco il motivo!

We are back!

Tanta giustificata preoccupazione per Giuàn nelle settimane passate! Sono tornati i maledetti storni e TeleSciusciaNèbia ne mostra le immagini in anteprima: "EMERGENZA STORNI: porte e finestre serrate, non uscite per alcuna ragione, nutritevi di quello che avete in casa". Del pessimo vino sfuso nel caso del nostro eroe. Maledetti, ancora un autunno segnato da scagazzate e attacchi volanti (e violenti).

Disperazione settimanale: dopo 5 anni stessa casa, stessa antenna!

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

Fabio
Fabio | 26th Oct 2017, 17:34
Tra le rossastre nubi
stormi d'uccelli neri,
com'esuli pensieri,
nel vespero migrar

Ma per le vie del borgo
dal ribollir de' tini
va l'aspro odor dei vini
l'anime a rallegrar

Tranne il Giuanin,

Egli non ha un nagot da rallegrarsi. Nemmen al veggìo di tanti plumosi augelletti, Nemmen col vino. Miratelo mesto nel suo microspazio edilizio di bigio laterizio. Giacendo nell'ozio sin moto d'arguzio, nemmen l'artifizio gli move uno sfizio. Egli, divorzio da ogni esercizio, li, sol col bottiglio d'assenzio di Mister Florenzio di campi Bisenzio, assiso sul suo precipizio sin quasi giudizio, e' un sodalizio, è solo l'inizio del solito offizio, silenzio silenzio, lui col suo stravizio, prepuzio e orifizo, tristo interstizio, di peni l'ospizio. Peni d'amor, Peni di vita, Peni.

davide
davide | 02nd Nov 2017, 13:05
Proprio nulla da rallegrarsi ha il rincitrullito dal pessimo vinaccio! Altro che "augelletti" che sempre (sembrano) piacere al buon Giuàn, questi son pericolosissssssssimi!

anonymous
insert username
insert antispam code
captcha captcha refresh