Notizia spoilerata martedì sera al "Giardino della birra", ma vabbè...

People from Ibiza!

Solo due giorni al cambio epocale in famiglia. Meno di 48 ore per sentirsi finalmente "uomo" e non più "sardina". Soldi ok (sigh...), documenti ok, manca solo lo scambio di automobili dal concessionario. Addio cara Seat Ibiza, compagna fidata di tante avventure!

Disperazione settimanale: l'ho fatto, l'ho comprata! Ingombrante, grossa e probabilmente "puzzona" come dice Giulia, ma quantomeno ci sarà spazio per tutto (e tutti) nel bagagliaio.

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

Fabio
Fabio | 13th Apr 2019, 12:12
Bravo !!! Che Coraggio Dave !!!!! Acquistar un medio ingombranto et pure puzzone a Milano sfidando ogni legge ed ogni tentativo di fermar la circulazion è da cuore impavido !!!! Chissene sbattucchia la fringuella dei parcheggi che non si trovano nella congestionata Cittade!!! Chissenefutte dei progressivi divieti per l'auto che fummo nero emanano e che non sono ecofriendli comee oggi suole dirsi !! Altro che elettrificazione !! Altro che silenziosi puliti e rispettosi Elettroni ci vogliono per celebrar la modernità !!! Come diceva Marinetti!....Rumore, puzza, velocità !!!! L'uomo moderno vive di codeste cose !!! E via a sgasar con carroarmato a schiacciar i piccoli quadricicli dalla dimension d'apette !!! Et via verso mille adventure con megabagagliaio pieno d'ogni genere di cose !!!

davide
davide | 18th Apr 2019, 22:36
> Altro che elettrificazione

Alle palle l'elettrificazione!

> Rumore, puzza, velocità !!!!

Brum-brum!!!!!!! Fanculo la famiglia sardina in auto, non ce la facevo più!

anonymous
insert username
insert antispam code
captcha captcha refresh