Pensaci prima!

Quarantine mon amour

E così l'ufficio riaprirà. Distanze, igiene, sanificazione. Parole d'ordine del volontario ritorno in ufficio. "Massì, se me lo chiedono posso anche andare ogni tanto, che problema ci sarà mai?". Fino a quando non scopri, caro Dave, che per un semplice sospetto di sintomi, tutti i pochi presenti il primo giugno in ufficio si ritrovano a oggi in quarantena fiduciaria automatica. "Eeeeeeeeeeeeeeeeeeh?". Pensaci: (rin)chiuso in bagno per 14 giorni con un materasso per terra, Nadia e figli abbandonati, baby-sitter giustamente lasciata a casa. Chi te lo fa fare? Riflettere prima e TELELAVORO!

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

Novità parentali.

Gimme da milk!

13 mesi di allattamento possono bastare secondo Nadia e il coniuge Stupid Dave. L'ultima poppata della sera prima della nanna sarà d'ora in avanti un lontano ricordo per Giacomino, come d'altronde lo era stato per Giulia anni or sono. Peccato che il pupo non sia dello stesso avviso e metta a dura prova la serenità (nonché l'incolumità fisica) del padre: oggetti lanciati, pianti isterici, morsicate, urla ultrasoniche. Dài Dave, sopporta e resisti, è solo una fase di passaggio (sì, la tua, da sopravvissuto a MORTO!).

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

Prima o poi non ce la farò...

Rider Dave

Settimana incasinata per il nostro antieroe di fiducia (ma quale?). Figli malaticci, organizzazione familiare stravolta, pioggia a dirotto MA... Sempre in sella per fare in fretta! Al lavoro, via dal lavoro, spesa e cena d'asporto sotto l'acqua torrenziale.

Disperazione settimanale: mi sono sentito come quei senza diritti dei rider delle piattaforme di delivery, in più nemmeno pagato. Ma quantomeno per una nobile causa: portare cibo alla family. Certo, avrei potuto SFRUTTARE (perché è questa la parola da utilizzare) qualche rider subappaltante pagato a cottimo, ma preferisco di no.

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

Al lavoro!

Autunno alle porte

Ferie appena finite ma incredibilmente lontane. Prime piogge, freschino e tanto lavoro. Serate pre-autunnali di riposo per il buon Dave, in attesa di scadenze di pagamenti molto onerosi. Un pò di vino (una bottiglia intera!) e aria mista tra delusione e spensieratezza, difficile decifrare i suoi pensieri.

Disperazione settimanale: ancora da pagare l'ultima rata dei lavori di ristrutturazione, periodo lavorativo intenso ma tutto sommato una routine familiare piacevole e gestibile.

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

Back to work!

Stupid-sitter

Cosa? Dave datore di lavoro? Ebbene sì: le esigenze familiari hanno portato nei mesi addietro alla ricerca di una baby-sitter per Giacomino e Giulia. Difficile conciliare scuola, lavoro, famiglia senza un aiuto per Nadia e il buon Dave.
Ovviamente cose fatte per bene, con contratto in regola e quant'altro. Ma all'INPS (come al solito) devono aver fatto qualche errore... Ahi Dave, fuggi il cambio pannolino, ma soprattutto il bagnetto! Fuggi Dave!!!!

https://photos.app.goo.gl/zH8g81PfC33eQzQA6

Disperazione settimanale: tutto vero. Baby-sitter is coming ufficialmente da lunedì prossimo. No, non è Tyra per fortuna e l'INPS questa volta sembra aver fatto tutto correttamente, anche perché ho pagato il CAF per interfacciarsi con loro. E i soldi volano via... Via... Via... Sigh.

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

Dai lidi liguri (sempre lo stesso).

Giacomino, Giacomino

Corse automobilistiche frenetiche per Stupid Dave... Milano-Albisola-Milano-Bergamo-Albisola in in solo giorno. Dopo aver accompagnato la family per le tanto agognate vacanze, un'esame diagnostico di Giacomino, il cui referto è arrivato un n quel di Milano, ha fatto mobilitare un casino infinito. Waiting for results, sperando che il primo esame sia un mero caso di contaminazione.

Disperazione settimanale: e che cazzo, povero Giacomino... Aspettiamo l'esito delle urine di stamattina, domani pomeriggio dovremmo sapere se negativo (sperèm) o positivo (vaffanculo). Giacomo sta bene, mangia, caga, pinage, ride, gioca, dorme, niente febbre, niente vomito, niente di niente...

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

Agognato riposo (?).

Vento di ponente

Stupid Dave in vacanza con la family come la più classica delle scenette nazionalpopolari. Mare profumo di mare e vento al sapore di schiaffi in da face. Funesta Liguria: cinque giorni di temperature freddine ma soprattutto di venti in faccia costanti, di quelli che ti rimbambiscono sin dal mattino. Vabbè, ci si risolverà al sole più avanti...

https://photos.app.goo.gl/wzeLSwACjbhygzfE9

 

Notizia spoilerata martedì sera al "Giardino della birra", ma vabbè...

People from Ibiza!

Solo due giorni al cambio epocale in famiglia. Meno di 48 ore per sentirsi finalmente "uomo" e non più "sardina". Soldi ok (sigh...), documenti ok, manca solo lo scambio di automobili dal concessionario. Addio cara Seat Ibiza, compagna fidata di tante avventure!

Disperazione settimanale: l'ho fatto, l'ho comprata! Ingombrante, grossa e probabilmente "puzzona" come dice Giulia, ma quantomeno ci sarà spazio per tutto (e tutti) nel bagagliaio.

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.