Finalmente ho avuto tempo dopo ANNI di utilizzare lo scanner invece di brutte foto dei miei disegni filtrate in stile Instagram, che spesso hanno abbassato la qualità della produzione.

Xmas of fear

Atmosfera natalizia in quel di Milano: freddo, nebbia e tante luminarie fuori dai negozi. Ma anche idiozia e violenza in pieno stile Useless Thursday. Giuàn cerca di approfittare della bontà d'animo dei passanti elemosinando pochi talleri per una pessima prestazione canora. Ivan dietro al bancone della Bakery regola i conti per il panettone artigianale a 35 euro/kg col dannato hipster.
Ma qualcuno, nel tardo e scuro pomeriggio che cede spazio alla fredda notte, è in agguato. Il Natale non sarai mai tranquillo (soprattutto per Giuàn) in sua presenza!

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

E andiamo avanti indietro.

Giovane e dinamica startup

"Giovane e dinamica startup cerca full-stack (che sappia tutto, ndr) web developer, massimo 25enne con almeno 10 anni di esperienza nel settore. Offriamo orari flessibili, struttura gerarchica assolutamente flat, ambiente rilassato, cucina, movie nights, tornei di videogiochi.". Cosa c'è di meglio per ripartire di un'esperienza lavorativa eccitante e fuori dall'ordinario? Eccolo lì, Stupid Dave, abbandonare i panni dello sborone cummenda-style per indossare quelli del giovane massimo 25enne cercando di ingannare il recruiter. Per imitare chi, se non il sempre giovane di Useless Thursday, ovvero Ozzi? Peccato che i giovani di oggi non siano proprio-proprio gli stessi di vent'anni fa: altro che mettallonzi rockettari, oggi comanda l'hipster collegato perennemente ai social network. Pover Dave, altro colloquio, altra figuraccia...

Vocabolario della disperazione settimanale:

  1. Giovane: tre pischelli inesperti di tutto se non dei social network, abbiamo avuto l'idea, tu la realizzerai.
  2. Dinamica: è bello dire così, fa tanto Facebook e Google.
  3. Startup: S.r.l. fondata con mille euro e intestata al primo ragazzetto che passava per strada.
  4. Orario flessibile: lavorerai tanto (e per pochi soldi).
  5. Struttura gerarchica assolutamente flat: nessun adulto ha voluto giocare con noi.
  6. Ambiente rilassato: ci pettiniamo coi petardi, ci vestiamo coi risvoltini.
  7. Movie nights, tornei di videogiochi: non abbiamo una casa, siamo giovani.

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

Peggio del Grinch!

Panettone discount

Maledetti hipsters natalizi, finti prestinèe che tengono in ostaggio il tipico dolce milanese! Panettoni baço preçio scomparsi dai panifici e dagli scaffali del market dietro casa, sostituiti da costosissime creazioni con lievito madre, senza uvette, bio, cucinati con farine non raffinate.
Notturnamente il povero Giuanìn scruta sconsolato la vetrina, sapendosi impossibilitato a godere delle novelle delizie milanesi: "Ah, panettone discount, che fine hai fatto?".

Disperazione settimanale: i 30 euro/chilo di qualsiasi panettone di qualsiasi maledetta bakery! Vi odio! Panettone discount, arrivo!

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

Basta farsi crescere un pò la barba e la gente è pronta a giudicare!

Hipster Dave

Pigrizia e devastazione alcolica portano Stupid Dave a svegliarsi sempre tardi la mattina. Poco tempo per lavarsi e fare colazione, ancora meno per dedicarsi alla barba sempre più incolta: "Vabbè, la lascio crescere!". Grandissimo errore: "Barbone!", "Talebano!". La gente in mezzo alla strada e al lavoro inizia ad apostrofarlo denigrando il suo (non) look: "Con quella camicia a quadretti e quella barba sembri proprio un hipster!". HIPSTER DAVE! Sacchetto della Vegan Bakery (???), bici a scatto fisso sottomano, risvoltini assassini ai pantaloni, magari una banale Brooklyn Brewery al posto di una cinque/sei golosissime e ferrose AXX! Ma non proprio tutti sono d'accordo col proliferare dei maledetti hipsters! Scappa Hipster Stupid Dave, mettiti in salvo! O forse no: meglio che tu stia fermo, almeno rinsavirai a suon di mazzate! Menate duro!

Disperazione settimanale, un bel selfie (in bagno!), hipster-style!

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

Dov'è finita la cara vecchia Milano?

W el prestinèe!

Basta, basta, basta! Adesso basta! Maledetti hipsters che continuano ad aprire "Bakery", ovvero panifici ben più cari (fino a 5 euro/kg per il pane): "W el prestinèe, fuori i fighetti balordi dai forni!". "Tornatene a casa, ti spacco la faccia, pezzente!!! Tu e quella barbetta!". "Ti strappo il ciuffo e mi ci pulisco il c**o!!!". I bravi cittadini milanesi orgogliosi delle loro origini (ma Milano non è altrettanto orgogliosa della loro presenza, forse) protestano civilmente INcivilmente di fronte all'ennesima Bakery che "ci ruba il lavoro!". Un misto di violenza, sudore, facile populismo, ignoranza, povertà e alcol baço preçio porta ben presto la situazione a degenerare: se Stupid Dave si limita a slogan nel nome di un lontano passato, le minacce di Ivan appaiono ben più circostanziate (al deretano). Sadomasokino-battitore aspetta solo che il malcapitato metta un piede fuori dal negozio per scaldargli la schiena a suon di legnate! "W el prestinèe!".

Rabbia e disperazione settimanale:

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

proseguono i miei giorni di meritato (sì, me lo dico da solo ;) ) riposo. tuttavia questo non ferma useless thursday! estate = tempo di sperimentazione!

hipster dell'ortica

grazie ad (o a causa di? non l'ho ancora capito...) andrea ho conosciuto una nuova definizione di animale-suburbano, l'hipster. un luogo scoperto da poco, la balera dell'ortica (buona cucina a prezzi stracciati!), ne è pieno zeppo. come tutte le strade e le serate di milano: SCHEFE.
identikit secondo wikipedia:

« Gli hipster sono quelli che sogghignano quando dici che ti piacciono i Coldplay. Sono quelli che indossano t-shirt con citazioni tratte da film di cui non hai mai sentito parlare e sono gli unici negli Stati Uniti a pensare ancora che la Pabst Blue Ribbon sia un'ottima birra. Indossano cappelli da cowboy o baschi e tutto in loro è attentamente costruito per darti l'idea che non lo sia »

aggiungo io, per identificarne la versione milanese: bici fixed da 3000 euro senza freni, orologio casio, barbetta, occhiali spessi, cappellino colnago, iphone sempre pronto.

per chiunque volesse e non sapesse, tutto l'album "useless thursday" è sempre stato su picasaweb:

https://picasaweb.google.com/davide.favia/UselessThursday

ecco il link ufficiale della raccolta qui sul sitoz:

http://sitoz.org/uselessthursday

c'è anche il feed per gli utenti più smaliziati:

http://sitoz.org/feed/blog.rss?tag=useless+thursday

non perdetevi gli aggiornamenti su twitter:

http://twitter.com/_davide | http://twitter.com/#!/search/%23uselessthursday

diffondi e fai diffondere! ;)

license: cc by-nc-sa

Creative Commons License
useless thurday by davide favia is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Unported License.
Based on a work at sitoz.org.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://sitoz.org.