E' primavera!

Spring of violence

Dopo autunni di violenza e inverni di merda, benvenuta primavera! Ed è tempo della resa dei conti. Dopo aver monopolizzato gli ultimi mesi coi suoi guai lavorativi, occorre una lezione a Stupid Dave. E chi meglio del redivivo Ozzi, obnubilato da alcol e musica satanica di bassa lega, per insegnare a Dave a stare al suo posto? Sangue e violenza a go-go. Giusto così!

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

Fine di un incubo. Forse.

Trovato!

Finalmente, dopo tanti mesiStupid Dave può tornare alla sua attività preferita, distruggersi di golosa e rugginosa AXX! Alle spalle i colloqui di ore e ore, alle spalle le notti insonni, alle spalle le giovani e dinamiche startup, alle spalle i test a crocette. Un'offerta di lavoro decente cambia tutto, si può ripartire. A parte il fegato, ovviamente.

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

Speechless.

Che vita asciutta

Eh sì, caro Dave, è giunto il momento. Sebbene in passato molti ci avessero creduto (e sperato, forse), la vita concedeva ancora speranza. Ormai non più. Addio Dave. Addio: se solo non fossi così stupido riusciresti nel tuo intento. Ma non conosci il calendario dell'asciutta 2016 dei canali? Cretinetti...

Nota: lo so, fa abbastanza schifo. Sono tornato a casa dopo un colloquio di tre ore, già tanto aver prodotto qualcosa... Il giallo di Dave non è un omaggio ai Simpons, è la bile.

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

E andiamo avanti indietro.

Giovane e dinamica startup

"Giovane e dinamica startup cerca full-stack (che sappia tutto, ndr) web developer, massimo 25enne con almeno 10 anni di esperienza nel settore. Offriamo orari flessibili, struttura gerarchica assolutamente flat, ambiente rilassato, cucina, movie nights, tornei di videogiochi.". Cosa c'è di meglio per ripartire di un'esperienza lavorativa eccitante e fuori dall'ordinario? Eccolo lì, Stupid Dave, abbandonare i panni dello sborone cummenda-style per indossare quelli del giovane massimo 25enne cercando di ingannare il recruiter. Per imitare chi, se non il sempre giovane di Useless Thursday, ovvero Ozzi? Peccato che i giovani di oggi non siano proprio-proprio gli stessi di vent'anni fa: altro che mettallonzi rockettari, oggi comanda l'hipster collegato perennemente ai social network. Pover Dave, altro colloquio, altra figuraccia...

Vocabolario della disperazione settimanale:

  1. Giovane: tre pischelli inesperti di tutto se non dei social network, abbiamo avuto l'idea, tu la realizzerai.
  2. Dinamica: è bello dire così, fa tanto Facebook e Google.
  3. Startup: S.r.l. fondata con mille euro e intestata al primo ragazzetto che passava per strada.
  4. Orario flessibile: lavorerai tanto (e per pochi soldi).
  5. Struttura gerarchica assolutamente flat: nessun adulto ha voluto giocare con noi.
  6. Ambiente rilassato: ci pettiniamo coi petardi, ci vestiamo coi risvoltini.
  7. Movie nights, tornei di videogiochi: non abbiamo una casa, siamo giovani.

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

E andiamo avanti...

Test

Prosegue la pantomima di Stupid Dave (alias la brutta copia del cummenda). Sempre più spavaldo ai colloqui: "Ahahahhah! Faccio di qua, faccio di là! Problemi? Vi trovo la solution!". Ingenuo fu il recruiter: "Bravo, ottimo spirito! Mi piace! Dopo tre colloqui il prossimo (ma non ultimo) step è un piccolo questionario tènnico di 50 minuti, ma con la sua esperienza ci vorrà poco. A dopo!". Auzz Stupid-cummenda-Dave, spesso tiri troppo la corda. Come uscirne salvando la faccia? Ed è pure scattato l'ape-time! "Amata AXX, perché mi vieni in mente tu invece dell'algoritmo più performante?".

Disperazione settimanale: ARIVAFFANCULO! (Ovviamento non a te voi, cari lettori, ma alla situescion!).

PS: lo so, la prospettiva è sbagliata. PAZIENZA! AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAH!

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

Dubbi, fatica, ansia. Settimana pessima.

Alla grande

Stupid Dave in forma smagliante smagliata: la caricatura del cummenda imperversa negli uffici di Milano sparandone una peggio dell'altra nel tentativo di ingolosire qualche stolto recruiter. Ma le chiamate tardano ad arrivare, i feedback d'altronde non possono essere positivi di fronte a un candidato che risponde: "Appuntamento alle 18? Ué pirlètti, proprio mentre mi scatta l'ape-time?". Ed eccolo lì Stupid Dave: ben presto collassato nel proprio vomito e nella propria ORINA sul marciapiede antistante La Malanotte, tra le sadiche risate dei presenti. Che brutta immagine, degna solo di questo periodo lavorativo. Ma forse meglio così: svegliarsi alle 3 di notte cercando di tornare a casa senza pensare al domani.

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

È ora di rimboccarsi le maniche!

Coaching

Stupid Dave decide di passare al contrattacco! Basta con la depression! Basta con l'istinto omicida! Il mercato del lavoro è lì. Buttatici a capofitto, Dave. Prima che qualcuno lo faccia al posto tuo (di buttartici).
Ma come fare per trovare un posto di lavoro decente? Con quell'aria da stupidotto e la parlata sciolta solo in (raro) caso di ebbrezza non molesta, la vedo dura. Sarai anche professionale Dave, ma qui invece di rivenderti al meglio, rischi seriamente di essere riciclato. Dall'AMSA. Bisogna correre ai ripari! Chi potrebbe darti delle dritte su come affrontare al meglio i colloqui di lavoro? Chi meglio di colui il quale non ha mai lavorato ma è un mago della paraculaggine, artista dell'esagerazione fine a sé stessa, professionista della cialtroneria più becera? Sì, il cummenda è lì per aiutarti. Chissà che fine farai. Prevedo pessima...

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

Sempre più nera. O marrone, se preferiamo.

Ragazzo di campagna

Parafrasando il buon Artemio, "Praticamente una giornata di merda". Dopo aver ingoiato amaro per mesi, lavorato senza prospettive se non quella di credere che con l'impegno e la fatica si ottiene il giusto, è ancora tempo, purtroppo, di bocconi amari (chiamiamoli così) per il buon Stupid Dave. Se la settimana scorsa, in un sussulto di orgoglio, avrebbe volentieri messo le mani addosso a qualcuno (di irrantracciabile, ahimé), oggi è il momento della pausa pranzo. Ma il cibo non è dei più raffinati.

Disperazione settimanale: il profondo baratro che non sembra aver fine. Pover Dave.

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

 

Pessimismo e fastidio.

Un giorno giovedì di ordinaria follia (Falling down)

Per Stupid Dave le cose non vanno per il meglio sul lavoro. Mancano pochi giorni, al massimo forse un paio di settimane, prima di sapere se un'occupazione ci sarà ancora oppure no. Con l'ombra incombente di non ricevere nemmeno quanto pattuito questo mese (e TFR). Forse un pò di pulizia (alla Ivan) in ufficio sarebbe l'ideale, peccato che dei responsabili non ci sia più nessuna traccia.

Disperazione settimanale: VAFFANCULO (ancora una volta). Intanto ci piazzo la locandina!

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

Grande settimana... di merda. Forse l'uscita tonda numero "250" avrebbe meritato maggior considerazione, ma gli eventi sono precipitati.

Another brick in the wall da face!

Una notizia inattesa è piombata tra capo e collo nella mia vita vita di Stupid Dave. L'azienda per cui lavora deve attrezzarsi per un miracolo novembrino nel mercato ammerigano o dal 31 dicembre 2015 l'unica soluzione è la disoccupazione. Più che tra capo e collo, la notizia è arrivata come un mattone in faccia. Seguiranno aggiornamenti.

Disperazione settimanale (e mensile e fino al 31 dicembre e pure oltre): VAFFANCULO!

License: cc by-nc-sa

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.